“The Neighbors’ Window”, un cortometraggio da Oscar

Hai presente l’erba del vicino? Quella che, per definizione, è sempre più verde della tua.

Ma sarà davvero così?

È quello che si è chiesto il regista Marshall Curry in The Neighbors’ Window, cortometraggio del 2019 da lui scritto e diretto.

Alli e Jacob sono una coppia di trentenni che vivono a New York con i loro tre bambini piccoli. Alli è stressata e sopraffatta dalla gestione dei figli, che mettono a dura prova la relazione con il marito Jacob.

The Neighbors' Window

La finestra del loro appartamento si affaccia su quella di una giovane coppia che si è appena trasferita e che sembra vivere in modo spensierato l’amore e la vita. Alli e Jacob spiano entrambi segretamente la coppia, amareggiati dal confronto con loro, per la perdita della giovinezza e per le nuove responsabilità di genitori che si ritrovano ad affrontare.

Ma il passare del tempo, e l’alternarsi delle stagioni, restituisce ad Alli e Jacob una realtà ben diversa sui vicini e un nuovo punto di vista con cui osservare la loro famiglia.

La sceneggiatura è ispirata alla storia vera dalla sceneggiatrice e regista Diane Weipert, da lei raccontata in un episodio del podcast Love and Radio. Nel 2020, The Neighbors’ Window è stato premiato con l’Oscar come miglior cortometraggio.

Se hai venti minuti di tempo, guarda The Neighbors’ Window. Se non li hai, trovali. Il cortometraggio è sottotitolato in diverse lingue, compreso l’italiano. Per comodità te l’ho riportato qui sotto. 😉

Buona visione!

Cristiano Bacchieri - translator, traduttore

Vuoi trascrivere i contenuti dei tuoi video e creare i sottotitoli? Oppure devi tradurre dal francese o dall’inglese all’italiano i sottotitoli di un film o un documentario? Contattami e parliamone o leggi l’elenco dei servizi che offro

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: