Instagram, Community e Creatività

Instagram e il personal branding, ovvero: quant’è dura la vita di un influencer!

E pensare che c’è ancora chi pensa che non sia un vero lavoro…

E se gestire al meglio il proprio profilo è difficile per chi famoso lo è già, ancora di più lo è per gli aspiranti tali, soprattutto perché Instagram continua a evolvere e occorre tenersi aggiornati.

Un aiuto per districarsi nei meandri delle funzionalità della piattaforma – e del suo temutissimo algoritmo – lo offre il libro “Instagram: community e creatività: Manuale pratico – Instagram dall’idea al social management” di Andrea Antoni e Orazio Spoto.

Ho scoperto questo libro grazie a uno dei “Pensieri Balenghi” forniti dalla marketer esperta Nicoletta Polliotto sul suo canale YouTube, che in un video racconta l’importanza del più famoso social network dedicato alle foto e le caratteristiche del libro.

L’opera, pubblicata da Flaccovio editore, fornisce una panoramica aggiornata su Instagram e sulle sue innumerevoli funzionalità, ed è pensata per professionisti e aziende.

L’obiettivo è quello di fornire spunti offerti dagli insegnamenti dei migliori creator, per capire come creatività, disciplina, stile e un po’ di fortuna – che non guasta mai – possano aiutare a differenziarsi.

La prefazione dell’opera è scritta dal sociologo Giovanni Boccia Artieri, che sottolinea i cambiamenti in atto nel mondo della comunicazione digitale.

Non vedo l’ora di mettere in pratica gli insegnamenti di questo libro per valutarne gli effetti. Se siete curiosi di sapere se avranno avuto successo, non vi resta che seguire il mio account Instagram! 😉

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: