Traduzione vs. localizzazione

Qual è la differenza tra traduzione e localizzazione?

Se state espandendo l’attività all’estero o state esplorando le opportunità offerte da un sito e-commerce multilingua, avrete forse incontrato questi due termini. Pensando, magari, che fossero sinonimi. Ebbene… non è così.

Semplificando, questa è la differenza: la traduzione si applica ai contenuti, mentre la localizzazione si applica a tutto il resto.

Se il vostro obiettivo è avere un sito web che possa essere letto e compreso in più lingue, la traduzione vi consentirà di farlo. Se, invece, desiderate creare un sito Web in grado di attrarre nuovi clienti provenienti da tutto il mondo, la traduzione non sarà sufficiente: dovrete localizzare!

Partendo da questa differenza, di sotto sono elencati i 6 modi in cui la localizzazione può migliorare la customer experience e migliorare la relazione con un pubblico diversificato.

Sfruttare la differenza tra traduzione e localizzazione della lingua

La traduzione è il primo passo della localizzazione, per garantire che i contenuti siano resi in modo efficace nella lingua di destinazione.

Tuttavia, per una corretta localizzazione, potrebbe essere necessario un intervento ulteriore per tenere conto delle varianti regionali della lingua.

Prendiamo, ad esempio, la lingua inglese. L’inglese parlato nel Regno Unito, Stati Uniti, Canada e Australia presenta alcune sfumature locali. Un lettore britannico è in grado di comprendere un sito web scritto in inglese americano e viceversa. Ma diversi vocaboli ed espressioni possono generare confusione nei clienti, anche quando parlano sostanzialmente la stessa lingua. Così, a volte, è utile optare per un’ulteriore localizzazione che tenga conto delle differenze regionali.

Traduzione vs localizzazione nel marketing

La capacità di una strategia di marketing di generare nel target di riferimento la stessa reazione emotiva prodotta sui destinatari del testo di origine non può essere data per scontata.  Il Marketing, infatti, è influenzato da immagini e riferimenti emozionali che possono essere culturalmente specifici. Per questo motivo, spesso la localizzazione del materiale di marketing e della pubblicità risulta più efficace della semplice traduzione.

In alcuni casi, sarà sufficiente apportare alcune modifiche. Alcune campagne, invece, richiederanno un ripensamento radicale. Questo processo è chiamato transcreazione, la parola chiave per un marketing internazionale che converte. Una campagna transcreata produce lo stesso impatto emotivo dell’originale, utilizzando immagini e contenuti culturalmente specifici.

Valute, date, orari e unità di misura

Spevate che il 92% di chi acquista online preferisce pagare nella propria moneta locale?

Solo gli appassionati di matematica si divertono a convertire le valute durante gli acquisti online. Per la maggior parte delle persone non è un’attività piacevole. Se i clienti devono ricorrere alla calcolatrice per determinare il costo dei vostri prodotti o servizi o capire cosa otterranno in cambio dei loro soldi, preparatevi a una fuga verso la concorrenza.

Il motivo? La mancata localizzazione di questi elementi crea attrito. E l’attrito riduce le vendite, con conseguenze dirette sui ricavi.

Contratti, accordi e termini di servizio

La localizzazione di contratti, accordi e termini del servizio per conformarsi alle normative locali è di fondamentale importanza. In caso contrario, si crea un problema di conformità che può portare a multe salate, sanzioni e, in alcuni casi, anche ad azioni legali.

Il ricorso a un esperto per la localizzazione di tali elementi del sito web consente all’azienda di restare conforme alle normative vigenti.

FAQ e assistenza

La localizzazione delle FAQ e della parte del sito relativa all’assistenza del sito garantisce ai clienti internazionali la sicurezza di cui hanno bisogno per premere il pulsante “Acquista”. Inoltre, può evitare all’azienda di ricevere recensioni online negative e ne migliora la reputazione in generale.

Ricordate: non dovete solo tradurre, ma anche localizzare. Quindi, personalizzate le pagine di aiuto per tenere conto dei problemi specifici dei clienti del mercato di riferimento. In alcuni casi, ad esempio può essere utile trattare argomenti come le spedizioni internazionali, le questioni doganali e di conformità.

Immagini e design

Se una foto vale più di mille parole, cosa stanno comunicando al pubblico di riferimento le immagini sul vostro sito internazionale?

Personalizzate le immagini e il design per far sentire i visitatori stranieri come a casa propria. Questo può significare tenere conto del modo in cui abitualmente si presentano e si vestono, ma anche altri aspetti culturali, come le caratteristiche e la composizione della famiglia.

In alcuni mercati, ad esempio, la presenza di nonni, zie e altri parenti intorno allo stesso tavolo indica generalmente una vacanza o un’occasione speciale. Una cena “normale” prevederebbe solo genitori e figli. Al contrario, nelle culture caratterizzate da famiglie allargate in cui tutti i componenti vivono sotto lo stesso tetto, una famiglia nucleare potrebbe trasmettere un’idea di solitudine e l’immagine di una famiglia allargata attorno a un tavolo non verrebbe necessariamente percepita come un’occasione speciale.

In alcuni casi, è necessario localizzate le immagini anche per evitare che risultino offensive. Culture diverse hanno standard differenti in materia di abbigliamento e comportamento. Ciò che è normale in un paese (ad esempio costumi da bagno a due pezzi o manifestazioni pubbliche di affetto) potrebbe essere considerato scandaloso in un altro.

Per questo motivo è importante valutare le immagini presenti sul sito e apportare le modifiche necessarie.

Cristiano Bacchieri - translator, traduttore

Questo post è la traduzione e rielaborazione di un articolo pubblicato su K-international.com.

Hai un testo in inglese o in francese da tradurre in italiano? Contattami e parliamone o leggi l’elenco dei servizi che offro