Creatività

Letteratura antipaturnia

Tempo di lettura: 2 minuti

Ho realizzato il mio primo video. Ebbene sì, inizia per me una nuova avventura, questa volta in HD (più o meno). Si chiama “letteratura antipaturnia“.

Da tempo desideravo cimentarmi nella realizzazione di video che potessero essere, al contempo, informativi e divertenti, e che mi consentissero di espandere ulteriormente la mia vena creativa di content creator, 😉

L’occasione è arrivata recentemente grazie a Giulia Siena, mia cara amica nonché direttrice di Chronicalibri.it, sito che da anni si occupa di recensioni di libri e interviste ai lettori.

L’idea

Durante una delle nostre chiacchierate al bar, è nata l’idea di realizzare insieme dei video che avessero come denominatore comune la letteratura. In breve tempo abbiamo creato i quattro format che caratterizzeranno la nostra collaborazione e, dopo pochi giorni, eravamo già davanti all’obiettivo dei nostri cellulari per filmare i contenuti, con un mix di preparazione e improvvisazione.

Il primo video di “letteratura antipaturnia”

Questo primo video, fa parte della rubrica “letteratura antipaturnia“, in cui Giulia, grazie ai libri, riesce a trovare le risposte al mio dubbio del giorno. In questa puntata, Giulia risponde al mio quesito su quale sia la giusta distanza da tenere nei confronti delle cose che ci accadono e ci circondano.

Questo pensiero è sorto in me in seguito alle raccomandazioni diffuse dal governo per contener il proliferare del famigerato Coronavirus che, al momento in cui scrivo, ci costringe a restare chiusi nelle nostre case.

Il video è stato girato prima del Decreto del governo che ha limitato la nostra possibilità di spostarci e incontrare altre persone, Come si può notare, siamo ancora in fase di sperimentazione e la qualità del video non è molto buona. Ma il modo migliore per cimentarsi in un nuovo progetto è semplicemente quello per iniziare. I contenuti sono sempre la parte più importante. Per tutto il resto, c’è sempre tempo per migliorare.

Buona visione!

Lascia un commento